Risultati gara Para Powerlifting World CUP Dubai e OlimpicaVersione stampabile


immagine sinistra

Ecco il comunicato stampa sui risultati della gara Para Powerlifting World CUP Dubai e Olimpica:

Grandi Successi per la FIPE Liguria

Si sono chiuse le prime finali Nazionali Seniores ad Ostia il 26/26 Febbraio con due grandi ottimi risultati, Milena Gianelli (Caveman Imperia)categoria 69 kg ha chiuso al terzo posto con un risultato totale di 183kg sollevati (strappo 78kg, slancio 105kg), distante dal primo posto con un gap di 32kg sul totale, mentre dal secondo posto un distacco solo di 7kg.

Nella categoria 75kg Gaia Siena (Caveman Imperia) si aggiudica il secondo posto sollevando nell'esercizio di Strappo 84kg e nello Slancio 98kg, il primo posto a questa prima gara per l'atleta era difficile da raggiungere con uno stacco di 27kg, mentre si è lasciata dietro l'atleta medagliata con il bronzo con una differenza di 22kg sul totale.

Questa domenica 5 marzo si sono chiuse le finali Nazioniali Under 17 a Camaiore, due le atlete qualificate sono scese in pedana Sabina Carretto (Wrestiling Savona), che nella categoria 53, ha totalizzato un risultato di 151kg ( strappo 68, slancio 83 ), il risultato l'ha incoronata campionessa italiana 2017 e miglior risultato sinclair. Mentre la seconda atleta Beatrice Asdente cat 63 (Caveman Imperia), alla sua prima esperienza nel disputare la finale viene tradita nelle prime prove dalla tensione, ma nel corso della gara riesce a ritrovare la concentrazione ed a chiudere con un risultato di 55kg in terza prova nello Strappo, e 70kg nello Slancio con un totale di 125kg, salendo al quarto posto e migliorando rispetto le qualifiche precedenti.

I risultati non si fermano qui, a cavallo delle gare il Direttore Tecnico Alessandro Boraschi, allenatore della asdPalextra di Savona, è rientrato con la Nazionale Paralimpica dalla World CUP di Dubai, valevole per le qualifiche per i Campionati Mondiali che si terranno a Settembre 2017 in Messico. Sotto la sua guida sono scesi in pedana 4 atleti (3 maschi, 1 femmina), ottenendo un bronzo femminile ed un argento maschile Juniores, ma la fame di successi non è bastata perchè il DT Alessandro Boraschi ed il coach Filippo Piegari sono riusciti a centrare 3 qualifiche su 4 per il Messico.

"la FIPE Liguria in poco tempo si è dimostrata determinata e fame di successi, su 18 atleti in qualifica, ne abbiamo qualificati 5, di cui tre sono andati a podio per la pesistica olimpica. I nostri tecnici sono di alto livello e sono sempre in continua formazione, come il tecnico Alberto Guglielmino (allenatore di Sabina Carretto) che è volato in Slovakia per un seminario tecnico scientifico di alto livello. Quindi non posso che essere orgoglioso della nostra piccola realtà in via di sviluppo, ma con una grande qualità di atleti e tecnici sia Olimpici che Paralimpici" (delegato FIPE Liguria)

Il prossimo appuntamento per il movimento ligure sarà il 26 marzo a Olgiate Comasco (CO) per la Coppa Italia Nazionale Para Powerlifting, competizione riservata agli atleti paralimpici, valevole per la convocazione per i prossimi campionati internazionali dell'Ungheria.



07/03/2017
facebook logo

Accesso WebMail

Utente:
Passwd:

Calendario Nazionale Eventi

<<  Novembre  >>
LMMGVSD
   1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930

IpcEpc
© 2010 - Comitato Italiano Paralimpico