RISULTATI 2° GRAN PREMIO HANDBIKE CASINÒ DI SANREMO - 4° Trofeo Handbike Città di SanremoVersione stampabile


immagine sinistra

Si è svolto domenica scorsa il secondo Gran Premio Handbike Casinò di Sanremo e quarto Trofeo Handbike Città di Sanremo. Di seguito riportiamo il comunicato stampa della Polisportiva IntegrAbili, che tira le somme dell'intera giornata:

Il Campione di handbike Vittorio Podestà, due medaglie d'oro vinte alle Paralimpiadi di Rio 2016, ospite nella Città dei Fiori in occasione del 2° Gran Premio Handbike Casinò di Sanremo, nonché 4° Trofeo Handbike Città di Sanremo, organizzato dalla Polisportiva IntegrAbili, una delle ultime gare nel calendario della stagione ciclistica per la categoria, che si è svolto domenica 16 ottobre.
Giunta alla sua quarta edizione, la competizione quest'anno è stata ufficialmente inserita nelle manifestazioni del Comune di Sanremo ed è salita di livello, essendo valida per il Campionato Italiano di Società, ha richiamato un maggior numero di atleti. L'evento sportivo che è ormai diventato un appuntamento fisso per la Città dei Fiori, ha avuto particolare risalto per la presenza del numero uno dell'handbike nazionale.
Il sostegno della Casa da Gioco Sanremese, sponsor ufficiale, è stato determinante per la riuscita dell'evento. Sabato sera si è svolta la cena di gala al Roof Garden, con Vittorio Podestà, il Comitato Organizzatore, handbikers di livello nazionale e l'Assessore Costanza Pireri in rappresentanza del Comune di Sanremo.
Nei numeri la gara ha contato 45 iscritti, appartenenti a 16 società del settore, ed handbikes di spicco nel panorama nazionale, quali: Roberta Amadeo, Saverio Di Bari, Claudio Conforti, Francesca Fenocchio, Alex Landoni, Paolo Lucarelli.
La squadra di casa, IntegrAbili Handbike Team, nonostante ridotta dagli infortuni, il più grave dei quali, occorso al promettente Paolo Francione, ha comunque ben figurato col 4° posto di Domenico Lucisano nella cat. MH4.
Il percorso di gara è piaciuto molto agli atleti, pur senza salite rilevanti, presenta molte curve impegnative, e in una di queste che Marco Orengo, handbiker di IntegrAbili si è reso protagonista di uno spettacolare cappottamento, riportando qualche escoriazione, subito ripartito ha però vista compromessa la sua prestazione.
Nel primo pomeriggio la Polisportiva IntegrAbili ha messo a disposizione alcune handbike per le persone interessate ad avvicinarsi a questa disciplina, in particolar modo utenti INAIL.
Anche quest'anno il circuito è stato aperto dai giovanissimi atleti di IntegrAbili: Giorgia Amodeo, Francesco Rebora, Giada Farfalla e Francesco Ascione che hanno dato dimostrazione di ciclismo paralimpico con un percorso dedicato.
Il campione Vittorio Podestà ha assistito e commentato tutte le fasi della gara, concedendosi ai fans per foto ricordo, rilasciando autografi ed interviste e infine ha presenziato alle premiazioni assieme alle autorità.
La categoria MH3 ha dominato l'intero percorso guadagnando sin dall'inizio le prime postazioni e mantenendole per tutta la gara. Un sorpasso spettacolare ed un arrivo in volata hanno portato alla vittoria Alex Landoni (vincitore assoluto e di categoria) seguito da Claudio Conforti al secondo posto e da Saverio Di Bari in terza posizione, il trio vincente ha ricevuto il trofeo dalle mani di Vittorio Podestà appartenente alla loro stessa categoria MH3.
Questi gli altri risultati:
Categoria MH4 Paolo Lucarelli 1° classificato, Roberto Piccinini e Giorgio Pettinato si piazzano rispettivamente al 2° e 3° posto.
Categoria MH1 Fabrizio Cornegliani 1° classificato, Igor Galliano 2° posto.
Categoria MH2 Omar Rizzato 1° classificato, Ivan Sperone 2° posto, Ivano Da Canal 3° posto.
Categoria MH5 Marco Re Calegari 1° Classificato.
Categoria WH2 Roberta Amadeo 1° Classificata.
Categoria WH3 Francesca Fenocchio 1° Classificata, Valentina Rivoira 2° posizione, Sara Valenti 3° posto.
Categoria WH4 Grazia Colosio 1° Classificata.
Presenti alle premiazioni in rappresentanza della Regione Liguria l'Assessore Gianni Berrino, per l'Amministrazione Comunale il Sindaco Alberto Biancheri, il Presidente del Consiglio Comunale Alessandro Il Grande, l'assessore allo sport Eugenio Nocita, il Consigliere Mario Robaldo, per il Casinò di Sanremo il consigliere Olmo Romeo, in rappresentanza dell'INAIL Simona Bernucci, ed infine il dott. Graziano Colombo dell'omonima farmacia sanremese e della Fondazione Caraglio.
Al termine delle premiazioni è stato attribuito a Vittorio Podestà uno speciale riconoscimento per meriti sportivi ed a ricordo della giornata, da parte del Comune di Sanremo e della Polisportiva IntegrAbili.

"Sono doverosi i ringraziamenti verso tutti coloro che hanno contribuito in vari ambiti alla riuscita della manifestazione.
Si ringraziano le istituzioni: la Regione Liguria, l'Amministrazione Comunale di Sanremo, l'INAIL, il CIP, il CONI, il C.d.A. del Casinò di Sanremo, Area24, FCI e la Polizia Municipale.
Ringraziamo tutte le associazioni che hanno curato il settore sicurezza:
Ass. Volontari Sanremo, Ass. Ufficiali di Gara, Ass. Interforze, Croce Rossa di Sanremo, il dott.Francione per l'assistenza sanitaria, la Protezione Civile di Taggia e tutti i preziosi e numerosissimi volontari attivi sul percorso di gara e nell'allestimento degli spazi.
Ringraziamenti ai Giudici Federali, all'ass. Cronometristi ed al Vice Presidente della Federazione Ciclistica Liguria Daniele Grosso, al direttore di corsa Ivan Dal Canton e a tutto lo staff della F.C.I.
Si ringraziano infine tutti gli sponsor: Officina Ortopedica Sanremese, Conad City San Martino, Banca Caraglio, Benza, Edil Matuzia, Enne1, Farmacia Colombo, Costa Ligure
Si rinnova l'appuntamento al prossimo anno per un'altra emozionante gara."

Sanremo, lì 19/10/2016

Mamino Alessandra
Presidente Polisportiva IntegrAbili

 

 
   

 



19/10/2016
facebook logo

Accesso WebMail

Utente:
Passwd:

Calendario Nazionale Eventi

<<  Ottobre  >>
LMMGVSD
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031

IpcEpc
© 2010 - Comitato Italiano Paralimpico